Cenone di Natale


Crŕpes in gelatina

Dosi per 6 persone: 100 gr. di farina; 2 uova: 1 bicchiere e 1/2 di latte; 200 gr. di patÚ di prosciutto in scatola; 120 gr. di salmone affumicato affettato sottilmente; 1/2 lt. di gelatina pronta.

Sbattere le uova intere, aggiungere la farina e salare q.b.; diluire tutto con il latte fino ad ottenere un composto omogeneo. Versare l'impasto, poco alla volta, in una padella rovente in modo da formare delle frittatine il pi¨ sottili possibile. Sopra ogni frittatina spalmare un po' di patÚ di prosciutto, adagiare una seconda frittatina e fare uno strato di salmone. Continuare, alternando tutti gli ingredienti sino all'esaurimento. Arrotolare la specie di torta preparata in modo da ottenere un cilindro compatto e metterlo in frigorifero per circa 2 ore. Affettare il rotolo e sistemare le fettine sul piatto di portata. Sciogliere la gelatina pronta, incorporare 1 cucchiaio di succo di limone e versare sopra le fette. Passare in frigorifero per due ore prima di servire.
P.S. Se la gelatina non piace il piatto Ŕ ottimo anche senza.

Agnolotti alle noci

Agnolotti di spinaci giÓ pronti (calcolare 150/200 gr. a persona); 1 scalogno; 190 gr. di gherigli di noci; 1 bicchiere e 1/2 di latte 1 confezione e 1/2 di panna; 200 gr. di parmigiano grattugiato

Imbiondire lo scalogno in olio, unire i gherigli di noce tritati, la panna e il latte. Lasciare bollire per qualche minuto aggiungere il dado e farlo sciogliere. Lessare gli agnolotti in abbondante acqua salata; scolarli e condirli con il sugo ottenuto. Spolverizzare con il parmigiano e servire caldi.

In alternativa a questo piatto: Bigoli in salsa di acciughe (piatto tipico della vigilia della gastronomia veneta) v. la descrizione nella sezione ricette.

Filetti di orata al forno con patate

Filetti di orata con la pelle; patate; 1 spicchio d'aglio; un rametto di timo;1 rametto di rosmarino e una foglia d'alloro.

Iniziare la cottura delle patate al forno. A metÓ cottura togliere dal forno e disporvi sopra i filetti di orata. Salare, pepare, aggiungere un filo d'olio e una leggera spruzzata di vino bianco, uno spicchio d'aglio, timo, rosmarino e alloro.
Infornare a 180░ per circa 20 minuti, avendo cura di bagnare spesso i filetti con il sugo di cottura.

Mousse al cioccolato

Dosi per 6 persone: 7 tuorli e 1 albume; 120 gr. di zucchero; 150 gr. di cioccolato fondente; 1 cucchiaio di latte; 5 dl: di panna freschissima.

Mettere in una casseruola i tuorli d'uovo, l'albume e lo zucchero, battere il composto finchŔ non diventa chiaro e compatto; porre il pentolino in una casseruola pi¨ ampia piena d'acqua, passare sul fuoco e far cuocere a bagnomaria, senza mai smettere di girare. Appena il composto comincia a inspessire toglierlo dal fuoco e continuare a sbattere fino al completo raffreddamento. Sciogliere in un altro pentolino, sempre a bagnomaria, il cioccolato rotto a pezzetti con il latte, girando fino ad avere una crema densa. Incorporare il cioccolato sciolto alle uova, amalgamare il tutto e quando il composto Ŕ ben raffreddato incorporare un po' alla volta las panna, precedentemente montata. Versare la mousse in una coppa (o coppette individuali), guarnire con scaglie di cioccolato e tenere in frigorifero fino al momento di servire.

Dischi di ananas

Ananas; arance; banane; uvetta passa

Tagliare l'ananas a fette e pulirle bene dalla buccia; sbucciare le arance e tagliarle a fettine non troppo sottili (in senso orizzontale come l'ananas); sbucciare le banane e tagliarle a rondelle.
Prendere un piatto da portata piuttosto grande e disporre la frutta in questo modo: sopra ogni fetta di ananas mettere una fettina d'arancia e una fettina di banana. Infine, cospargervi sopra chicci di uvetta passa, precedentemente ammollata nell'acqua.

Torna indietro

Torna indietro
Home page
Enigmistica
Foto Gallery
Wallpapers
Grafica
Ricette
Segreti della nonna
Di tutto un po'
Treviso
Treviso (English)
Disclaimer
Guestbook